Corso di Laurea in Comunicazione pubblica e d’impresa (Laurea magistrale)
CFU: 9
SSD: SECS-P/07
Docente: Antonio Ricciardi
Anno Accademico 2016/2017

Versione italiana

Contenuto
Il bilancio: struttura, obiettivi ed impatto dei principi contabili internazionali – L’analisi di bilancio: natura e scopi – La riclassificazione dello Stato patrimoniale – Le novità introdotte dalla riforma del diritto societario in tema di conferimenti e forme di finanziamento nelle Spa e nelle Srl – La riclassificazione del Conto economico – Le condizioni di equilibrio economico dell’impresa – Gli indici di bilancio: analisi della situazione finanziaria e patrimoniale e della performance economica – La scelta delle fonti di finanziamento e l’effetto leva finanziaria. I rischi di un eccessivo indebitamento – L’analisi di bilancio nella prospettiva di Basilea 3 – Le criticità della gestione economico-finanziaria delle imprese italiane.

Testi adottati
Teodori C. (2008), L’analisi di bilancio, Giappichelli Editore.

Il testo di riferimento sarà integrato con articoli distribuiti dal docente:
-Ricciardi A., “I finanziamenti a titolo di credito”, in Fabbrini G. e Musaio A. (a cura di), Contabilità e bilancio. Fondamenti e disciplina, F.Angeli, Milano, 2004
-Ricciardi A., “La disciplina dei conferimenti e delle forme di finanziamento nelle società di capitali”, in Musaio A., La riforma del diritto societario. Profili economico-aziendali, F.Angeli, Milano, 2005
-Ricciardi A., La gestione finanziaria delle Pmi: criticità e possibili soluzioni, in Amministrazione & Finanza, n.1, 2009
-Ricciardi A., Le soluzioni alle criticità finanziarie delle piccole imprese, in Amministrazione & Finanza, n.2, 2009
-Ricciardi A., L’impatto di Basilea 2 sulla gestione finanziaria delle imprese: rischi e opportunità, in Amministrazione & Finanza, n.4, 2009
-Ricciardi A., S.p.A. e S.r.l.: conferimenti e forme di finanziamento, in Amministrazione & Finanza, n.7, 2009
-Ricciardi A. e Pastore P., “Gli investimenti finanziari” in Fabbrini G. e Musaio A. (a cura di), Contabilità e bilancio. Fondamenti e disciplina, F.Angeli, Milano, 2004
-Ricciardi A., “Strategie di cooperazione tra aziende e mitigazione del rischio operativo: i vantaggi competitivi delle reti di imprese”, in G. Airoldi, G. Brunetti, G. Corbetta e G. Invernizzi (a cura di), Economia Aziendale & Management: scritti in onore di Vittorio Coda, Milano, Egea, 2010
-Ricciardi A., Il vantaggio competitivo delle reti di imprese in vista di Basilea 2, in Rivista Italiana di Ragioneria e di Economia Aziendale (RIREA), n.1/2, 2006
-Ricciardi A., Il Fondo Italiano d’Investimento, in Amministrazione & Finanza, n.5, 2010

Modalità di erogazione
Tradizionale

Metodo di valutazione
Prova scritta

Note
L’accertamento delle conoscenze e della capacità di comprensione avviene tramite lo svolgimento di una prova scritta, della durata di 120 minuti, valutata in trentesimi, finalizzata ad apprezzare il raggiungimento degli obiettivi didattici.
La prova scritta prevede domande a risposta guidata che vertono sulla parte teorica del corso e lo svolgimento di esercizi in cui gli studenti devono dimostrare di saper applicare le tecniche e gli strumenti con cui svolgere l’analisi di bilancio e di saper interpretare i principali indici patrimoniali, finanziari, economici
L’esito della prova scritta può essere di sufficienza o di insufficienza. In caso di sufficienza il docente formula una proposta di voto espressa in trentesimi che lo studente può accettare e verbalizzare. In caso di insufficienza gli studenti possono ripresentarsi all’esame in uno degli appelli successivi.

 

English version

Course contents
The balance sheet structure, objectives and impact of international accounting standards
The balance sheet analysis: nature and objectives
Balance Sheet Reclassification
The company law reform in Italy: new financial instruments for the enterprises
Economic and financial equilibrium
Financial and economic ratios
Sources of funding (debt and equity) and the effect of leverage on ROE
The risk of over-indebtedness
The balance sheet analysis: the impact of Basel III
The economic and financial difficulties of SMEs

Text Books
Teodori C. (2008), L’analisi di bilancio, Giappichelli Editore.

Il testo di riferimento sarà integrato con articoli distribuiti dal docente:
-Ricciardi A., “I finanziamenti a titolo di credito”, in Fabbrini G. e Musaio A. (a cura di), Contabilità e bilancio. Fondamenti e disciplina, F.Angeli, Milano, 2004
-Ricciardi A., “La disciplina dei conferimenti e delle forme di finanziamento nelle società di capitali”, in Musaio A., La riforma del diritto societario. Profili economico-aziendali, F.Angeli, Milano, 2005
-Ricciardi A., La gestione finanziaria delle Pmi: criticità e possibili soluzioni, in Amministrazione & Finanza, n.1, 2009
-Ricciardi A., Le soluzioni alle criticità finanziarie delle piccole imprese, in Amministrazione & Finanza, n.2, 2009
-Ricciardi A., L’impatto di Basilea 2 sulla gestione finanziaria delle imprese: rischi e opportunità, in Amministrazione & Finanza, n.4, 2009
-Ricciardi A., S.p.A. e S.r.l.: conferimenti e forme di finanziamento, in Amministrazione & Finanza, n.7, 2009
-Ricciardi A. e Pastore P., “Gli investimenti finanziari” in Fabbrini G. e Musaio A. (a cura di), Contabilità e bilancio. Fondamenti e disciplina, F.Angeli, Milano, 2004
-Ricciardi A., “Strategie di cooperazione tra aziende e mitigazione del rischio operativo: i vantaggi competitivi delle reti di imprese”, in G. Airoldi, G. Brunetti, G. Corbetta e G. Invernizzi (a cura di), Economia Aziendale & Management: scritti in onore di Vittorio Coda, Milano, Egea, 2010
-Ricciardi A., Il vantaggio competitivo delle reti di imprese in vista di Basilea 2, in Rivista Italiana di Ragioneria e di Economia Aziendale (RIREA), n.1/2, 2006
-Ricciardi A., Il Fondo Italiano d’Investimento, in Amministrazione & Finanza, n.5, 2010

Teaching Method
Class Lecture

Method of Evaluation
Written Examination

Notes
Knowledge and understanding are assessed by a written exam designed to assess the achievement of learning objectives.